top of page

Tiara Van Bloemendael

Tiara Van Bloemendael

DIAMANT DE SEMILLY X CORNET OBOLENSKY X SHEYENNE DE BAUGY

Giovane cavalla che rappresenta il moderno cavallo sportivo per antonomasia, sia per struttura fisica che doti di tecnica, cavalcabilità e forza. Seppure solo da pochi mesi in doma, lascia intuire l'enorme potenziale.

LINEA PATERNA: DIAMANT DE SEMILLY

Campione del mondo a squadre nel 2002 e 9° individuale.

Campione di Francia.

Medaglia d'argento ai Campionati d'Europa nel 2003.

Dal 1999 regolarmente piazzato in internazionale: vincitore del Campionato del Mondo Stalloni, preselezionato per le Olimpiadi di Atlanta del 2000; preselezionato per le Olimpiadi di Atene nel 2004, 1° in Coppa delle Nazioni agli CSIO di Roma, La Baule, vincitore o piazzato in numerosi Gran Premi CSI.

La carriera di Diamant de Semilly come riproduttore è strepitosa. Da anni si trova in testa alla classifica WBFSH dei migliori stalloni al mondo: 1° nel 2015 e 2016; 2° nel 2017, 2018, 2019, 2020, 2021, 2022. 

Tra i più famosi figli grandi vincitori in salto ostacoli ricordiamo: Emerald, Don VHP, Dominator Z, Kalaska de Semilly. Il padre Le Tot de Semilly è uno dei migliori stalloni al mondo. 

TOULON

Toulon è un cavallo di razza: stallone moderno con innegabile carisma e statura

DARCO

Darco vince il campionato dei cinque anni, vince quello dei sei, a sette debutta in gare internazionali e a otto arriva la consacrazione. 

LINEA MATERNA: CORNET OBOLENSKY

Assoluto fuoriclasse con una combinazione di linee di sangue veramente unica, tale da interessare in maniera trasversale tutti i libri genealogici europei, risultando, malgrado la giovane età, uno dei riproduttori con il maggior numero di soggetti approvati negli ultimi anni. Solo nella sua prima annata di produzione (2005), ben tredici figli sono stati approvati stalloni. 

Conseguito il primato per l'attitudine al salto (9,24) al Performance test di Munster-Handorf sostenuto nel 2002, è stato avviato con successo alla carriera sportiva da Ludger Beerbaum prima e da Marco Kutscher in seguito, evidenziando una tecnica sul salto senza eguali, combinata da ottimi riflessi e volontà immensa. 

Caratteristiche facilmente riscontrabili, scorrendo il suo pedigree: il padre Corrado I fu internazionale sotto la sella di Franke Sloothaak, combinando le linee di capostipiti Holstein e la famosa linea di sangue 8829.

In linea materna Hearbreaker, plurivincitore in ambito internazionale, si confermò uno dei migliori figli dell'olandese Nimmerdor. La nonna produsse inoltre il performer Querido (da Feinshnitt I). Nella linea materna troviamo anche il meno noto Sheyenne de Baugy ma importante performer internazionale e discendente di Grand Veneur.

Horsetelex
https://www.horsetelex.com/horses/pedigree/2335147/tiara-van-bloemendael

 
bottom of page